Sostieni la Scuola di Politiche
La Scuola di Politiche è completamente gratuita per gli studenti. Nessun costo di iscrizione, nessun costo di frequenza. La Scuola contribuisce alle spese di viaggio degli studenti.
I costi sono coperti da erogazioni liberali e donazioni.
Sostieni anche tu la Scuola di Politiche!
Fai la tua donazione
CHIUDI
01-10-2015

Enrico Letta lancia la "Scuola di Politiche"

«Io mi sento un costruttore e non un distruttore. Anche se a volte nella vita fare il distruttore regala delle sorprese: paga».
1495151045 logo il messaggero 538x218

" A volte fare il distruttore paga..." Il Messaggero L'ex premier Enrico Letta nella sua nuova veste di docente ha presentato ieri, al salone della Stampa Estera, la "Scuola di Politiche". Molti si aspettavano l'ennesimo attacco al suo successore ma Letta ha chiarito di non voler ricoprire il ruolo dell'anti-Renzi. D'altronde, ha detto «si capisce molto quello che penso. Non c'è bisogno di decriptare il mio pensiero». Ma i riferimenti, seppur impliciti, all'attuale premier e alla scena politica italiana non sono mancati: «Io mi sento un costruttore e non un distruttore. Anche se a volte nella vita fare il distruttore regala delle sorprese: paga».