Impact Calabria

Mezzogiorno, Coesione, Innovazioni.

Parte il programma Impact in Calabria. Da oggi, lunedì 21 ottobre, fino alla mezzanotte del 3 novembre è possibile candidarsi a Impact Calabria: “Mezzogiorno, Coesione, Innovazioni”.

Il corso prenderà il via il prossimo 11 novembre e si svolgerà nella sede dell’Università della Calabria (Arcavacata – Rende). Il corso è realizzato da Scuola di Politiche in collaborazione con l’Università della Calabria - Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, la Svimez e con il sostegno della Fondazione con il Sud.

Aree tematiche

Le aree tematiche del corso saranno: Cittadinanza e democrazia, Sviluppi locali e sviluppi globali, Saperi e tecnologie, Innovazione sociale. Il professor Francesco Raniolo, Ordinario di Scienza Politica all’Università della Calabria, sarà il responsabile scientifico del corso.

La presentazione del corso

Il Corso verrà presentato il prossimo 11 novembre presso l’Università della Calabria ad Arcavacata.  Alla presentazione prenderanno parte, tra gli altri, il rettore uscente Gino Crisci e il neo-rettore Nicola Leone, l’amministratore delegato di Invitalia Domenico Arcuri, il direttore della Svimez Luca Bianchi e il presidente Scuola di Politiche, Enrico Letta.

Gli obiettivi

Due gli obiettivi prioritari: consentire a un numero sempre maggiore di studenti in diverse città italiane di avvicinarsi alle attività formative della Scuola; ampliare l’offerta formativa della Scuola, con l’introduzione di nuovi temi connessi, in particolare, alle specifiche vocazioni delle città nelle quali si svolgono, con riferimento alla ricerca, all’economia e alla società. I corsi Impact, inoltre, aiuteranno gli studenti a conoscere SdP e a renderli più consapevoli nel caso scegliessero di presentare in seguito la loro candidatura per il Corso annuale.

Il corso è realizzato da:

Con il sostegno della:

Il programma

Impact è un programma intensivo e gratuito di formazione, che prevede 4 workshop di 40 ore per 40 giovani dai 18 ai 30 anni.

Due gli obiettivi prioritari: consentire a un numero sempre maggiore di studenti in diverse città italiane di avvicinarsi alle attività formative della Scuola; ampliare l’offerta formativa della Scuola, con l’introduzione di nuovi temi connessi, in particolare, alle specifiche vocazioni delle città nelle quali si svolgono, con riferimento alla ricerca, all’economia e alla società. I corsi Impact, inoltre, aiuteranno gli studenti a conoscere SdP e a renderli più consapevoli nel caso scegliessero di presentare in seguito la loro candidatura per il Corso annuale.

La frequenza

La frequenza del programma Impact consente la partecipazione alle attività della Scuola di Politiche – Summer School, Conferenze e Andreatta Lecture – e dà diritto all’iscrizione al network degli Alumni SdP.

Costi

I corsi Impact sono completamente gratuiti.