Corso 2018

Signup
Otto ore di lezione al giorno, un venerdì al mese da ottobre a maggio, 2 “due giorni” di incontri e visite alle istituzioni italiane e una “tre giorni” a Bruxelles, Andreatta Lecture, conferenze pubbliche, incontri e seminari.

Il corso della Scuola di Politiche ha durata annuale. Le lezioni si tengono a Roma presso la sede dell’Arel (in Piazza Sant’Andrea della Valle, 6), una volta al mese, dalle 10 alle 18.

Il corso prevede:

  • Moduli formativi
  • Lezioni monografiche
  • Esercitazioni d’aula e simulazioni
  • Attività Policy Lab
  • Attività Job Maching Project
  • SdPincontra: visite alle istituzioni italiane ed europee
  • Conferenze tenute da relatori di alto profilo nazionale e internazionale
  • Andreatta Lecture
  • Summer School
Il programma

La partecipazione è gratuita e obbligatoria

Programma giornaliero di massima

  1. 10:30 – 13:00 modulo formativo
  2. 13:00 – 14:00 lunch break
  3. 14:00 – 15:00 Lezioni 1
  4. 15:00 – 17:00 Lezione 2
  5. 17:00 – 18:00 Lezione 3
Moduli formativi

I moduli formativi sono lezioni su macrotemi quali Unione Europea, Economia italiana e internazionale, Filosofia politica, Stato, Costituzione e Pubblica Amministrazione, Innovazione, Società e Comunicazione. Sono solitamente tenute da accademici italiani di alto profilo. Considerata la diversa provenienza accademica degli studenti, lo scopo dei moduli formativi è fornire una base comune di conoscenza su un ampio spettro di discipline.

Lezioni monografiche

Le lezioni monografiche approfondiscono un argomento particolare o aspetti dell’attualità all’interno delle macroaree tematiche definite dai moduli didattici. Queste lezioni hanno spesso un carattere molto interattivo e stimolano gli studenti al dibattito tra loro e con i relatori.

Simulazioni d'aula ed esercitazioni

Sono attività che coinvolgono in maniera interattiva gli studenti.

Economic Global Governance: G20. Viene determinato uno scenario di crisi globale e assegnato ad ogni studente il ruolo di uno stato, di un organismo internazionale o di un qualsiasi portatore di interessi. Gli studenti individualmente studiano una posizione sul tema, coerente all’attore loro assegnato. Quindi sviluppano e presentano un position paper di fronte allo loro classe, testando così anche le loro capacità di public speaking, che saranno oggetto di un’ulteriore esercitazione.

Simulazione dei lavori di una commissione parlamentare. A Bruxelles, dopo due giorni di full immersion tra istituzioni, protagonisti, eventi e dibattiti i #100studenti prendono il posto degli attuali eurodeputati. Vengono forniti loro documenti di lavoro e tema di discussione e ognuno dovrà cercare di perorare la propria causa, individuando la strategia migliore per raggiungere i propri obiettivi.

#SdPincontra. Visite alle istituzioni italiane e europee

Durante il corso sono previsti appuntamenti di due o più giorni, che rientrano nel programma obbligatorio della Scuola, di lezioni, conferenze e visite presso le principali Istituzioni italiane tra cui la Camera dei Deputati (con approfondimenti sul lavoro delle commissioni parlamentari), il Senato della Repubblica, Ministeri, Organizzazioni.

Il corso si conclude a giugno con #SdPincontra Bruxelles: un viaggio nel cuore delle istituzioni europee.  Tre giorni di dibattiti, simulazioni parlamentari e incontri formali con rappresentanti del Parlamento Europeo, della Commissione Europea, del Consiglio, delle lobbies e delle ONG che orbitano attorno alle istituzioni europee, del sistema di rappresentanze nazionali e regionali presso l’Unione Europea.

TOP