Giornata conclusiva della Summer School Italia Mondiale

La giornata conclusiva della Summer School di Scuola di Politiche, Italia Mondiale, è iniziata con l’intervento di Lucio Caracciolo, direttore di Limes, giornalista saggista e docente che, insieme al nostro direttore scientifico, Alessandro Aresu, ha discusso di una “nuova strategia per l’Italia”. A seguire, l’intervento del giornalista Paolo Pagliaro, che ha raccontato la sua idea di Italia Mondiale.

In chiusura di giornata, l’intervento del presidente della Scuola di Politiche, Enrico Letta, che ha salutato i partecipanti di questa quarta edizione insieme a due grandi ritorni sul palci di Cesenatico: Enrico Bertolino e Luca Bottura. “Questa Summer School - ha sottolineato Letta - è l’inizio di un anno affascinante per la Scuola di Politiche, che si appresta a vivere nuove esperienze di formazione. Andremo a Bruxelles, Budapest e a New York alla sessione delle simulazioni delle Nazioni Unite. Avremo nuove sedi. L’11 novembre in Calabria, ad Arcavata,inaugureremo un nuovo corso Impact. Ci sarà Cagliari e proseguiremo le attività a Milano, Torino e Genova”.

“Non fermatevi mai davanti nessun ostacolo, non smettete mai di imparare. Fate sì che questo anno sia un anno di rivoluzioni continue” è stato questo l’augurio e l’esortazione che il presidente Letta ha rivolto a tutti i partecipanti della Summer School 2019