13-04-2016

L’Italia Europea – la SdP incontra le Istituzioni

100 ragazzi tra i 19 e i 25 anni, accompagnati "dentro" le Istituzioni per comprenderne il funzionamento e riflettere con un approccio pratico su alcune delle criticità dei nostri tempi: dalle risposte alla crisi europea alla necessaria regolamentazione delle lobby, dal ruolo dello Stato nell'economia ai meccanismi più tecnici di formazione delle leggi, a partire da quella annuale di bilancio. L'iniziativa, dal titolo "Italia Europea", si svolgerà il 14 e 15 aprile tra la Camera dei Deputati e l'Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani.
1495151398 nuovo flyer11495151399 12 212x3001495151404 22 212x3001495151406 32 212x3001495151407 42 213x300
100 ragazzi tra i 19 e i 25 anni, accompagnati "dentro" le Istituzioni per comprenderne il funzionamento e riflettere con un approccio pratico su alcune delle criticità dei nostri tempi: dalle risposte alla crisi europea alla necessaria regolamentazione delle lobby, dal ruolo dello Stato nell'economia ai meccanismi più tecnici di formazione delle leggi, a partire da quella annuale di bilancio. L'iniziativa, dal titolo "Italia Europea", si svolgerà il 14 e 15 aprile tra la Camera dei Deputati e l'Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani. Appuntamento clou della due giorni sarà la Conferenza del presidente emerito Consiglio Europeo ed ex premier belga, Herman Van Rompuy, che si terrà presso la Sala della Regina di Montecitorio e sarà trasmessa in diretta web su la WebTV della Camera dei Deputati. Domani, giovedì 14 aprile, si darà spazio ai temi dell'innovazione e dell'educazione, con approfondimenti dedicati alla riforma della scuola, al ruolo dei Big Data, alle frontiere della quarta rivoluzione industriale, con le lezioni dell'ex ministro dell’Istruzione Maria Chiara Carrozza e di esperti quali Andrea Gavosto (direttore della Fondazione Agnelli) e Alessandro Chessa (docente all’IMT Alti Studi di Lucca). Selena Sileoni, vice-direttore generale dell’Istituto Bruno Leoni, dialogherà con gli studenti intorno a “5 tesi liberiste”. Venerdì si affronteranno temi di stretta attualità, quali la regolamentazione delle lobby, con una lezione di Pier Luigi Petrillo; di comunicazione e informazione, tema che verrà affrontato in un confronto tra Alessandro Barbano, Giuseppe Laterza, Wanda Marra, Fabio Martini, Stefano Menichini, Antonio Polito e Marco Damilano; di cultura e finanziamento delle start-up, con l’ex ministro Massimo Bray e Raffaele Mauro. Nell’ambito della visita alla Camera dei Deputati, gli studenti incontreranno, fra gli altri, il sottosegretario agli Esteri Enzo Amendola, i presidenti delle Commissioni Affari Costituzionali e Bilancio, Andrea Mazziotti di Celso e Francesco Boccia, e i parlamentari Emanuele Fiano, Lia Quartapelle, Alfredo D’Attorre,  Giulio Marcon, Paolo Guerrieri e Irene Tinagli. Infine, in linea con l'impostazione didattica della Scuola, alle lezioni frontali si alterneranno laboratori ed esercitazioni per i ragazzi (sul public speaking, con Alberto Castelvecchi) e sulle imminenti elezioni americane, con Isabella Falautano, Mattia Diletti e Roberto Menotti e momenti di alleggerimento, con la Lectio Minimalis dell'artista Enrico Bertolino. Alla due giorni prenderanno parte attiva l’ex presidente del Consiglio Enrico Letta, fondatore della Scuola di Politiche, e Marco Meloni, che ne è il direttore. Con questo appuntamento si avvia a conclusione il corso 2015-2016 della SdP, che dall’ottobre dello scorso anno ha riunito presso l'Arel - di cui la Scuola di Politiche è diretta emanazione - i 100 ragazzi divisi in tre classi e in costante relazione sul web, anche attraverso un blog collettivo. Ultimi appuntamenti in programma la Andreatta Lecture, che sarà tenuta dell'ex premier ed ex presidente della Commissione Europea Romano Prodi e sarà dedicata al pensiero di Nino Andreatta (alla cui memoria la Scuola di Politiche è intitolata), in programma a Bologna il prossimo 9 maggio; la Conferenza del Presidente emerito della Repubblica Giorgio Napolitano, che si terrà il 23 maggio a Roma, e una analoga due-giorni di visite e incontri presso istituzioni europee, con le Conferenze di Martin Schulz e Federica Mogherini, in agenda a Bruxelles dal 20 al 23 giugno 2016.  
*Accrediti stampa:
g.iadarola@scuoladipolitiche.eu
+393206004611
Ufficio stampa della Camera dei Deputati
Categorie
TOP