18-02-2016

Per la lezione di venerdì 19 febbraio vi presentiamo Enrico Giovannini e Filippo Patroni Griffi

Quale rapporto c’è tra politica e dati statistici? L’evidenza statistica è un ingrediente fondamentale del disegno delle politiche, sia nella fase di progettazione, sia in quella di valutazione. Enrico Giovannini dibatterà di questi temi. A seguire, la lezione “diritto, economia e legalità”: Filippo Patroni Griffi parlerà della rilevanza economica che hanno i fenomeni giuridici, della legalità come fenomeno che attiene all’economia e alla vita della comunità.
1495151229 12754945 1019658564764563 1756301779 o1495151231 fotoluiss 247x3001495151232 patroni griffi 218x300

Quale rapporto c’è tra politica e dati statistici? L’evidenza statistica è un ingrediente fondamentale del disegno delle politiche, sia nella fase di progettazione, sia in quella di valutazione. D’altra parte, i dati statistici sono divenuti un potente strumento di marketing politico e di propaganda, cosicché i cittadini-elettori sono quotidianamente “bombardati” dai dati trasmessi dai media. La politica si sta domandando come gestire la “data revolution” in atto, al fine di favorire l’uso dei dati, e proteggere, al tempo stesso, la privacy dei cittadini. Enrico Giovannini dibatterà di questi temi, prendendo le mosse dal suo libro “Scegliere il futuro” (Il Mulino, 2015) e dal Rapporto “A World That Counts. Mobilizing the Data Revolution for Sustainable Development” (www.undatarevolution.org), da lui coordinato per conto del Segretario Generale dell’ONU.

A seguire, la lezione “diritto, economia e legalità”: Filippo Patroni Griffi parlerà della rilevanza economica che hanno i fenomeni giuridici, della legalità come fenomeno che attiene all’economia e alla vita della comunità.

La corruzione ha dei costi non solo sociali, ma anche economici, cui si può far fronte con una risposta che sia ad un tempo culturale e giuridica: la cultura dell'integrity e il contrasto normativo. La lezione verterà, perciò, sulla centralità delle politiche di prevenzione nel contrasto alla corruzione, con un excursus che partirà dal Governo Monti, fino al Governo Letta e all'attuale governo. Verranno evidenziate le convergenze delle politiche pubbliche in tema di legalità dalla prospettiva di 4 macrotemi: semplificazione e corruzione, corruzione e politica, politica e amministrazione, giustizia e legalità.

 

Enrico Giovannini è professore ordinario di Statistica economica all’Università di Roma Tor Vergata e docente di Public Management all’Università LUISS, Senior Fellow della LUISS School of European Political Economy, Visiting Fellow dell’European Political Strategy Centre della Commissione Europea, membro del Consiglio direttivo del Club di Roma, membro dell’European Statistical Governance Advisory Board (ESGAB), vice-presidente dell’High Level Group on Competitiveness and Growth del Consiglio Europeo, membro della “Commission économique de la Nation” del Governo francese e di numerosi Board di fondazioni e di organizzazioni nazionali e internazionali. Dal 2001 al 2009 è stato Direttore della Direzione statistica e Chief Statistician dell’OCSE. È stato Presidente dell’ISTAT da agosto 2009 ad aprile 2013, quando è stato nominato Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, incarico che ha svolto fino a febbraio 2014. Nel settembre del 2014 è stato chiamato dal Segretario Generale dell’ONU a presiedere l’Independent Expert Advisory Board on “Data revolution for sustainable development”. Nell’ottobre del 2014 è stato nominato “Cavaliere di Gran Croce al Merito della Repubblica”. È autore di oltre 80 articoli e di quattro libri su tematiche statistiche ed economiche.

Filippo Patroni Griffi (Napoli, 27 agosto 1955), già magistrato ordinario, è presidente aggiunto del Consiglio di Stato. E’ stato Ministro per la pubblica amministrazione nel Governo Monti e Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio nel Governo Letta. Ha ricoperto l’incarico di Capo del Dipartimento Affari Giudici e Legislativi della Presidenza del Consiglio nel Governo Prodi ed è stato Capo di gabinetto e dell’Ufficio legislativo di più Ministri per la funzione pubblica. Componente del Comitato scientifico di varie riviste giuridiche, è stato relatore in seminari tra Corti Supreme dell’Unione europea e in sede OCSE ed è autore di saggi in tema di organizzazione pubblica, prevenzione della corruzione, giustizia amministrativa, fonti del diritto, regolazione.

 

Categorie
TOP