Studente SDP

Claudia Gomez Fuentes

Claudia Gomez Fuentes. Per metà italiana e per metà spagnola, mi sono laureata in scienze politiche con votazione 110/110 all'università LUISS Guido Carli di Roma con una tesi, in diritto dell'Unione europea, riguardante la nuova direttiva sulle energie rinnovabili per il periodo post 2020. Per approfondire la ricerca, ho svolto un tirocinio presso Enel Green Power nell'area di affari regolatori. L'esperienza mi ha fatto avvicinare e appassionare all'energia e all'ambiente, temi centrali per la mia generazione impegnata nella lotta al cambiamento climatico e sui quali mi piacerebbe lavorare in futuro. Credo che il mondo economico abbia bisogno della buona politica per far si che ci siano delle leggi in grado di assicurare la produttività e la competitività; i governi allo stesso modo necessitano del business e delle aziende per creare benessere, lavoro e crescita economica. Per questo motivo ho deciso di specializzarmi in management (in lingua inglese) con major in International Management. Ho trascorso diversi periodi di studio in Francia, prima per una summer school a Sciences Po Parigi e poi per l'Erasmus a Sciences Po Aix-en-Provence. Sembrerà banale sottolinearlo, ma oltre alla doppia nazionalità, queste sono state le esperienze che mi hanno fatto sentire veramente cittadina europea. La mia sfida infatti è quella di creare, a partire dalla Scuola di Politiche, un network di persone convinte che, ora più che mai, l'UE sia una grande opportunità per i 28 Stati che ne fanno parte. Persone che allo stesso tempo, come me, siano desiderose di cambiare l'Unione e renderla più coesa, attenta ai bisogni dei suoi cittadini e meno ossessionata dalle virgole sui conti.
TOP