Giovanni Bianconi

Inviato del «Corriere della Sera»