Summer School 2016

Dove vai, Europa? È questo il tema della prima Summer School organizzata dalla Scuola di Politiche, fondata nel 2015 da Enrico Letta e diretta da Marco Meloni, che si è svolta a Cesenatico dal 15 al 18 settembre 2016

L'idea

La Summer School, che ha coinvolto 200 studenti, è stata l'occasione, oltre che per un simbolico passaggio di testimone tra gli studenti del primo corso e gli ammessi al Corso 2017, per affrontare, insieme ad altri giovani, le grandi questioni che interessano il futuro dell'Italia e dell'Europa.

L'evento

200 ragazzi tra i 18 e 28 anni hanno incontrato importanti esperti del mondo istituzionale, imprenditoriale, accademico e dell’informazione per affrontare i temi al centro dell’agenda italiana ed europea.

Una scuola “itinerante”, patrocinata dal Comune di Cesenatico, che ha coinvolto tutta la città: il Museo della Marineria, il teatro Comunale, gli stabilimenti balneari. 

I temi hanno riguardato le grandi sfide del prossimo futuro: cittadinanza, flussi migratori, integrazione, sicurezza, politica economica dell’Unione europea, realizzazione di una vera unione e rischio di una sua disintegrazione, ruolo dei media e della politica, ma anche cultura e sport.

Il taglio metodologico

Il taglio metodologico sia teorico che pratico ha consentito agli studenti di essere parte attiva delle giornate formative. All’Academic programme è stato affiancato un Social programme, con attività culturali e di intrattenimento.

A caratterizzare la Summer School sono stati inoltre appuntamenti come la sessione “Consigli per aspiranti lavoratori”: un’occasione per presentare ai giovani partecipanti, con gli interventi dei capi delle risorse umane di dieci grandi aziende italiane e internazionali, le modalità di reclutamento e valorizzazione delle risorse umane.

Inoltre, ci sono stati spazi dedicati allo sviluppo delle cosiddette “soft skills”: non solo contenuti, dunque, ma anche attività che hanno stimolato la capacità di lavorare in squadra, di leggere la realtà con capacità critica e di confrontarsi con chi ha idee e storie diverse dalle proprie.

Le attività

6 sessioni plenarie,  11 “talk” per gruppi di lavoro di 50 studenti,  4 “corner” (dibattiti) tenuti da docenti della Scuola di Politiche, ospiti esterni, esponenti del mondo della cultura e delle istituzioni.

Enrico Letta

Enrico Letta, ha alle spalle un percorso umano e formativo all’insegna dell’Europa.  A 25 anni è presidente dei Giovani del Partito Popolare europeo. Nel 1990 conosce Beniamino Andreatta e diventa ricercatore...

Emma Bonino

Garante della Scuola di Politiche

Stefano Bonaccini

Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna.

Marco Meloni

Direttore della Scuola di Politiche

Mauro Berruto

Mauro Berruto, allenatore di pallavolo, già commissario tecnico della Nazionale italiana maschile di volley.

Enrico Bertolino

Artista, consulente e formatore

Maria Chiara Carrozza

Deputato e professore di bioingegneria industriale presso la Scuola Superiore Sant’Anna

Francesco Clementi

Francesco Clementi, professore di Diritto pubblico comparato all’Università di Perugia e docente a contratto presso la School of Government della Luiss-Guido Carli. Editorialista de «Il Sole24Ore».

Paola De Micheli

Paola de Micheli, deputata, sottosegretario di Stato, ministero Economia e Finanze.

Marco Damilano

Vicedirettore de «l‘Espresso»

Ferruccio de Bortoli

Ferruccio de Bortoli, presidente della casa editrice Longanesi. È stato direttore del «Corriere della Sera» e de «Il Sole 24 Ore.

Federico Fubini

Federico Fubini, inviato, giornalista e vicedirettore ad personam per il «Corriere della Sera». È autore di numerosi libri.

Paolo Guerrieri Paleotti

Paolo Guerrieri Paleotti, professore di Economia all’Università Sapienza di Roma. Senatore della Repubblica.

Cecile Kyenge

Andrea Montanino

Andrea Montanino, direttore del Global Business and Economics Program all’Atlantic Council di Washington. Dirigente generale del ministero dell’Economia e delle Finanze. È stato direttore esecutivo del Fondo Monetario Internazionale. Editorialista...

Nando Pagnoncelli

Presidente di Ipsos Italia, amministratore delegato di Ipsos Public Affairs e Presidente di Assirm

Alessandro Rosina

Professore di Demografia e Statistica sociale presso la Facoltà di Economia dell'Università Cattolica di Milano

Arrigo Sacchi

Arrigo Sacchi, allenatore di calcio, dirigente sportivo e opinionista. È stato Commissario Tecnico della Nazionale Italiana vice campione del mondo ai Mondiali di Calcio del 1994.

Dario Scannapieco

Vicepresidente della Banca Europea per gli investimenti. Presidente del Fondo europeo degli investimenti
Il programma

Scarica il programma della Summer School 2016.

Scarica il programma
L'organizzazione

Coordinamento evento Elisabetta Calise

Responsabile Comunicazione e Media Grazia Iadarola

Ufficio Stampa nazionale Letizia D’Amato – Ufficio stampa locale Mariaelena Forti

Staff Bianca Becca, Michele Bellini, Barbara Cadoni, Aldo Manconi

Immagine e creatività Quorum

Dal nostro blog
Vedi tutti i post
TOP