Otto lezioni sul mondo

Emma Bonino, Sabino Cassese, Pascal Lamy, Marc Lazar, Enrico Letta, Marco Meloni, Giulio Napolitano , Herman Van Rompuy, Chen Zhimin

Il 2016 è stato senz'altro un "anno interessante", caratterizzato da eventi politici imprevisti, che hanno messo in discussione categorie politiche e analisi politologiche consolidate. Populismo, post-verità, rabbia sociale dei "perdenti" della globalizzazione, si sono trasformati da paure da esorcizzare in fatti che hanno portato il rischio politico nel cuore dell'Occidente. A partire dall'autunno del 2015, cento studenti della Scuola di Politiche hanno avuto la possibilità di vivere, come in un viaggio, un anno di politica globale, attraverso lezioni e conferenze affidate a personalità capaci di descrivere - per averle studiate o vissute in prima persona - le tendenze politiche in atto. Così questo volume può essere letto come un viaggio, appunto, nel mondo di oggi e di domani, utile a colmare i dubbi e le curiosità di questa generazione di ventenni, ma anche a portare cittadini e decisori a riflettere meglio su quanto è accaduto in questo "anno interessante".