Matteo Camerini

2020

Matteo Camerini, per “il vangelo secondo Matteo” di Pasolini, girato nella mia città Matera. Studio filosofia a Bologna e sceneggiatura cinematografica a Verona. Pratico Yoga da 3 anni e credo che l’uomo debba ricordarsi più spesso di avere un corpo. Amo viaggiare nel mondo offline: ho percorso l’Europa in diversi interrail e ho viaggiato per volontariato in Kenya e in Zambia. Proprio da Pasolini ho appreso la passione per una politica che ama uomini che ancora devono nascere.